Ciclismo: Yuri Confortola firma l’edizione 2015 della Sant’Antonio / Passo Gavia

Oltre 130 iscritti alla 18^ edizione del Memorial Emilio Salvadori, 28° Trofeo Polisportiva Valfurva, la classica salita al Passo Gavia da Sant’Antonio Valfurva proposta dal sodalizio locale in collaborazione con l’Unine Sportiva Bormiese ed il Consorzio Tourisport.
Due gli eventi proposti: la cronoscalata da Sant’Antonio, quota 1.338, al Passo Gavia, quota 2.621 (per un dislivello di 1.283 metri e 22 km da percorrere) e il raduno ciclo amatoriale proposto in collaborazione con Aned, Ipasvi e Azienda Ospedaliera Valtellina e Valchiavenna.

A conquistare la vittoria l’azzurro dello short track – che ha scelto il ciclismo non solo per allenamento e preparazione – Yuri Confortola. Il portacolori dell’Us Bormiese ha chiuso la sua gara in 1h 04’10”6 (media 20.57 km/ora); alle sue spalle, battuto allo sprint, Luca Stangoni del Team Memo Bici, staccato di soli 4/10. Terzo posto nella volata per la vittoria per Federico Brevi del Team Viesse Rotopress Tirano che ha chiuso con 4” e 6 di distacco dal vincitore.
Nella top 10 Federico Brevi (Viesse Tirano) è quarto e precede Fabrizio Puricelli (Memo Bici), Michele Antonioli e Michele Dei Cas (US Bormiese), Dalio Mainetti (US Acli Sondrio), Davide Pedrini e Andrea Schivalocchi (US Bormiese). Nella sfida femminile primo posto per l’austriaca Elisabeth Shurad davanti a Chiara Siboldi e Serena Viviani.
Matteo Moltoni (Viesse Tirano) nella junior sport, uri Confortola (US Bormiese) nella élite sport, Simone Zampatti (Viesse Tirano) nella master 1, Luca Stangoni (Memo Bici) nella master 2, Dalio Mainetti (US Acli) nella master 3, Andrea Schivalocchi (US Bormiese) nella master 4, Emanuele Pieli (US Acli) nella master 5, Andrea Mario Panizza (US Bormiese) nella master 6, Jorgen Kuhn (RML Gossau) nella master 7, Romildo Venzi (Postalesio) nella master 8, Chiara Siboldi (Piazzatorre) nella élite women sport, Chiara Cecini (US Bormiese) nella élite women 1, Elisabeth Shurad (RV Morethanbike) nella élite women 2.
L’US Bormiese Ciclismo ha vinto il trofeo in palio tra le società precedendo, con 261 punti, il Team Viesse Rotopress Tirano e l’ASD Postalesio. Quattordici le società al via della manifestazione.
Per quanto riguarda la sfida cicloturistica, altro sprint per decidere il vincitore: Marco Vitalini (1h18’14”9) ha preceduto Luca Spechenhauser (giovane portacolori della Bormio Ghiaccio) di 1” e 1 con terza piazza per Damiano Alberti (compagno di squadra sul ghiaccio di Spechenhauser) a 1”8. Chiara Bracchi (29^ in assoluto nella cicloturistica) è stata la migliore nella graduatoria al femminile.

Negli allegati pdf le varie classifiche

CLASSIFICA ASSOLUTA – CLASSIFICA PER CATEGORIE

CLASSIFICA CICLO-TURISTICA – CLASSIFICA PER SOCIETÀ

FOTO GALLERY (Stefano Pini) – FOTO GALLERY (Stefano Compagnoni)

Il VIDEO realizzato da Roberto Compagnoni Cai Valfurva

Redazione Bormio Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>