Pallavolo: finale di stagione esaltante per l’Us Bormiese

Anche questa lunga stagione 2017-2018 può ormai dirsi conclusa; nel bene e nel male le nostre formazioni hanno lasciato un segno. Venerdì 25 maggio la Bormiese Casari Combustibili si prende la sua rivincita sul Cosio Volley e lo infilza per 3 volte (0-3) nel campionato di prima divisione maschile; non contenta, il giorno successivo si mangia la Rappresentativa Valtellina in un sol boccone (0-3), imitata poco dopo dall’Allianz Assicurazioni (0-3). La Casari Combustibili, incredibilmente, riesce a raggiungere la testa della classifica a pari merito con il Cosio Volley, ma grazie a una differenza punti irrisoria (464 punti fatti contro i 461 del Cosio e 344 punti subiti contro i 353 del Cosio) ottiene il primo posto. L’under 18 femminile chiude invece in ultima posizione, con l’ultimo colpo di coda di martedì 22 maggio contro la Pentacom che frutta l’unico punto in tutto il campionato territoriale (2-3). Nel torneo PGS primaverile l’US Bormiese di coach Roby prosegue la sua corsa: dopo l’ottima vittoria di sabato contro il Cosio volley ci si appresta alle ultime tre partite del campionato privamerile.
Domenica 27, infine, si è disputato a Grosio l’ultimo appuntamento con il minivolley S3 con la vittoria nella categoria Volley S3 Red per la formazione dell’Us Bormiese!! Davvero un ottimo risultato per Anja, Mariam e Sofia che nella finalissima hanno sconfitto le rivali della Pallavolo Altavalle.
Si ricorda che martedì 29 maggio al Pentagono di Bormio ci sarà la festa di chiusura del settore Pallavolo, al quale sono invitati tutti i tesserati e i simpatizzanti.

PRIMA DIVISIONE MASCHILE
Cosio Volley – US BORMIESE “Casari Combustibili” 0 – 3
(22/25 – 16/25 – 24/26)

PRIMA DIVISIONE MASCHILE
Rappr.Valtellina – US BORMIESE “Casari Combustibili” 0 – 3
(9/25 – 15/25 – 12/25)

PRIMA DIVISIONE MASCHILE
Rappr.Valtellina – US BORMIESE “Allianz Assicurazioni” 0 – 3
(23/25 – 21/25 – 17/25)

TORNEO U16 PGS
US BORMIESE – Cosio Volley 3 – 0
(25/15 – 25/13 – 25/19)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>