Valtellinesi assoluti protagonisti nella Coppa Italia di Bolzano.

Valtellina “piglia-tutto” nella prova finale di Coppa Italia, nei gruppi 1 vittoria per Elena Viviani e Mattia Antonioli, bormini rispettivamente in forza al gruppo Fiamme Gialle e Centro Sportivo Esercito; nel gruppo 2 vittoria per Anna Spechenhauser e Pietro Castellazzi.

Come previsto dal calendario gare federale, dopo le prove di Claut e Torino, è stata ospitata al Palaonda di Bolzano la terza ed ultima prova del circuito di Coppa Italia.

Gli atleti partecipanti sono stati impegnati nelle 2 giornate su 3 distanze di gara suddivisi in 2 gruppi di merito in base ai migliori tempi personali sulle distanze e alla categoria di appartenenza. Nel gruppo 1  sono stati inseriti i senior, junior A e B e nel gruppo 2 gli junior C e D senza ulteriori sottogruppi come nelle precedenti prove.

La Bormio Ghiaccio ha partecipato con soli 13 atleti a causa anche dell’influenza che ne ha ridotto sensibilmente il numero anche per le altre società italiane partecipanti.

Buona la qualità del ghiaccio supportata da rifacimenti pista con cadenza ravvicinata che hanno permesso agli atleti di disputare delle buone prove con riscontri cronometrici interessanti.

Nel gruppo 1 ladies e men la presenza di alcuni atleti della nazionale non impegnati nei giochi olimpici invernali ha reso più avvincente il confronto anche se più duro per i nostri ragazzi considerando la minore età e l’appartenenza alla fascia junior A e B.

A conclusione delle gare, buoni i risultati collettivi del gruppo Bormio Ghiaccio che, nelle 4 categorie in gara, conquista 5 podi nella classifica generale e 11  nelle singole distanze. Alcune cadute o coinvolgimenti in cadute  hanno penalizzato alcuni atleti nel punteggio finale ma si sono anche visti, per alcuni atleti atleti, incoraggianti segnali di crescita per quanto riguarda i riscontri cronometrici e la strategia di gara.

Da non dimenticare che, nel gruppo 2, per gli junior D che si trovano a gareggiare come primo anno con atleti fisicamente più maturi appartenenti alla cat. Junior C, queste gare devono essere considerate come un  percorso utile per maturare esperienza di gara.

Ma veniamo, nel dettaglio, ai risultati dei nostri atleti:

Nel gruppo 1 men 5° posto per  Luca Spechenhauser in fase di ripresa dopo l’infortunio di inizio stagione, purtroppo penalizzato da una squalifica e buon terzo nei 1.000 mt. e 8° posto per Pietro Marinelli con una caduta che ha condizionato in parte il proseguo della gara anche nelle successive distanze. Bella ed incoraggiante vittoria per Mattia Antonioli, passato da quest’anno al C.S.Esercito.

Nel gruppo 1 ladies 5° posto per Elisa Confortola che conquista 2 terzi posti nei 500 e nei 1.000 mt., 6° posto per Gloria Confortola che appare in leggera ripresa e ottiene un buon terzo posto nei 1.500 mt.,  9° posto per Giorgia Bresciani. Anche qui a vincere è un atleta cresciuto in casa Bormio Ghiaccio: Elena Viviani.

Nel gruppo 2 men  grande vittoria di prepotenza per Pietro Castellazzi che si aggiudica le 3 distanze di gara confermando la sua crescita rispetto alla scorsa stagione, 7° posto per Marco Comensoli che sembra non aver patito eccessivamente il passaggio al gruppo superiore, 17° posto per Pietro Lanfranchi e 18° per Daniele Cola che hanno gareggiato in un raggruppamento con atleti di categoria superiore.

Nel gruppo 2 ladies bella vittoria di Anna Spechenhauser che si aggiudica la prova grazie ai 2 primi posti nei 1.500 e 1.000 mt. e un secondo nei 500, 3° posto per Ilenia Bradanini seconda nei 1.500 mt., buon 4° per Viola Simonini in continua fase di crescita e 15° per Federica Cola apparsa , in questa prova, più battagliera e determinata.

Al termine delle gare individuali le finali delle staffette sui 3.000 mt. suddivisi in gr. 1 e 2  dove i nostri atleti  sono sempre saliti sul podio: nel GR. 2 ladies vittoria per Anna, Ilenia, Viola e Federica; nel GR. 2 men 3° posto per Pietro C., Marco, Daniele e Pietro L.; nel Gr. 1 ladies 2° posto per Elisa e Gloria con le torinesi Tunno e Cotza; nel Gr. 1 men vittoria per Pietro e Luca con Mattia Antonioli e Davide Viscardi.

Nella premiazione finale del circuito della Coppa Italia, dopo le 3 prove previste, sono stati premiati i primi 3 atleti di ciascun raggruppamento con:

Gr. 2 ladies: al 1° posto Anna Spechenhauser con 85 punti e al 3° Ilenia Bradanini con 75

Gruppo 2 men: al 1° posto Pietro Castellazzi con 76 punti

Gruppo 1 ladies: al 1° posto Elisa Confortola con 62 punti, al 2° Giorgia Bresciani con 44 e al 3° Gloria Confortola con 40

Gruppo 1 men: non risultano nostri atleti in quanto hanno partecipato solo a 2  delle  3 prove del circuito

 

I prossimi appuntamenti per la Bormio Ghiaccio: 57° Trofeo Nicolodi a Baselga di Pinè il 3 e 4 febbraio e Star Class 6 a Leeuwarden (NED) per le categorie Senior e Junior A/B dal 9 all’11 febbraio.

 

Adelio Antonioli

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>