Successo per la 32° edizione del trofeo Zangrando e Hotel Funivia

La famiglia Zangrando è un po’ l’anima del ciclismo bormiese: a partire dal nonno Angelo fino alle ultime generazioni di nipoti, tutti sulla sella a pedalare lungo la storia. Era il 1985 quando l’Unione Sportiva Bormiese proponeva per la prima volta il Trofeo Zangrando. Oggi, alla XXXII edizione, la gara di cronometro a coppie è diventata una classica irrinunciabile per molti ciclisti, anche da fuori provincia. Il panorama dei concorrenti, inoltre, è variegato e si passa dall’accoppiata padre-figlia (trainata con un gancio speciale), ai campioni di velocità che corrono con ruote lenticolari, agli evergreen del gruppo Grappeggia, che vi partecipano ininterrottamente dal 1985. Trentotto le squadre al via nella prova per tesserati cicloamatori: la palma della vittoria spetta a duo valtellinese/trentino Daniele Schena – Tommaso Donei, che in 15’ e 33 divorano i 12 chilometri del percorso. Seconda l’accoppiata targata USBormiese/Team Paredi formata da Michele Antonioli – Federico Brevi a oltre un minuto di distacco e in terza posizione il duo Peter Ivan Dell’Eva – Bonani Aldo.
Nella prova aperta ai cicloturisti tesserati e non, ben 23 le coppie impegnate sul classico percorso. Vittoria per i giovani Mattia Armellini (fresco vincitore in coppa del Mondo di skiroll) e Marco Galimberti, seguiti da Stefano Porta-Domenico Capetti e da Jorg Thone e Guido Morcelli. Da sottolineare in questa prova la prestazione dei due giovanissimi Bianchini, che accompagnati da papà Moreno e da mamma Ramona, hanno pedalato e completato la prova. Un plauso anche ai due fratelli Canclini: Giovanni e Fabrizio che con una regolarità disarmante hanno affrontato per ben due volte il tracciato, accompagnando Giusy Bianchi nella seconda tornata.
La giornata è poi proseguita al Pentagono di Bormio per il classico convivio gustoso, le premiazioni e la festa di chiusura della stagione ciclistica del settore dell’US Bormiese, che oltre alle prove amatoriali per il Comitato Provinciale della F.C.I., ha proposto e ha collaborato ad eventi ciclistici internazionali (tra questi la Gran Fondo Stelvio Santini, la Re Stelvio Mapei, la Passo dello Stelvio Golazo e la Transalp), con risultati davvero importanti in termini di partecipazione ed immagine del comprensorio di Bormio e valli.

Maiolanna
©riproduzione riservata

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>