Importanti segnali per la Pallavolo Bormiese

Esordio della serie D maschile e premio al tecnico/dirigente Dante “Pisi” Guasconi, riconosciuto tra le eccellenze lombarde del volley.

 

Inizia alla grande la stagione per il settore Pallavolo dell’Unione Sportiva Bormiese. Nella giornata di oggi, domenica 14 ottobre 2018, al Centro Federale Pavesi di Milano, la festa della pallavolo lombarda ha riservato una grande sorpresa per la nostra piccola valle: il tecnico Dante “Pisi” Guasconi è stato infatti premiato come dirigente meritevole tra le eccellenze lombarde, insieme a Roberto Catania (Volley Millennium di Brescia), Alberto Arosio (Pallavolo Concorezzo) e Michele Forte (Futura Volley). “Appassionato e professionale, contribuisce in grande misura ai successi della sua società e del territorio Bormiese”: è questa la motivazione che accompagna il premio, meritatissimo per l’impegno profuso da “Pisi” nella pallavolo locale (fa parte anche del Comitato provinciale FIPAV di Sondrio). Emozionato e irriconoscibile (almeno per noi, che lo vediamo sempre in tuta, pronto per andare in palestra dai suoi ragazzi), “Pisi” ha ritirato il premio con il suo inconfondibile buonumore, lo stesso che mette in tutto ciò che fa. L’Unione Sportiva Bormiese trova in lui un punto di riferimento non solo per la Pallavolo, ma anche per le numerose manifestazioni che coinvolgono l’associazione. Per la cronaca, la società ha ricevuto anche un riconoscimento per la partecipazione a tutti i campionati di categoria; un segnale importante che stimola a proseguire nella direzione tracciata tanti anni or sono da Peppino Pedranzini, indimenticato uomo di sport e fondatore del volley bormiese.

E per restare in tema di pallavolo…la serie D maschile dell’US Bormiese ha esordito ieri sera con la prima della lunga serie di partite in calendario da qui a maggio. Il percorso non sarà facile, ma i ragazzi scenderanno in campo sfruttando ogni buona occasione di imporsi sugli avversari e anche se il risultato non sarà vincente, l’importante sarà non abbattersi e non rinunciare. La trasferta di ieri contro l’OBD Volley di Paderno Dugnano si è conclusa 3-0 per gli avversari, ma la Bormiese si è ben difesa e soprattutto ha ancora bisogno di perfezionarsi con in lavoro in palestra (solo 6 gli allenamenti fatti sinora!). Dopo il timore iniziale dell’esordio, i ragazzi si sono sciolti e hanno sciorinato un gioco più deciso e autoritario, tanto da condurre tutta la prima parte del terzo set. Soddisfatti i tecnici: “dopo un po’ di timore iniziale la partita si è fatta interessante, la reazione dei ragazzi si è fatta sentire e questo è stato l’importante. Il vantaggio del III set dimostra che possiamo aspirare a qualcosa di più, lavoreremo su questo”.

 

Anna

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>